Chi Sono

Mi chiamo Gianfranco Bernardo, sono fotografo di matrimonio. Sono cresciuto a Caserta, vivo a Staggia Senese, un piccolo paese nel comune di Poggibonsi in Toscana, tra Siena e Firenze ma sono nato a Milano con una moglie di Asti e 3 figli.

Fotografo, film maker, sound engineer, racconto storie con le mie foto, adoro i momenti reali tratti da matrimoni, famiglie, coppie.

Mi sono concentrato sulla fotografia di matrimonio perché mi piace raccontare i momenti, le emozioni, assaporare la felicità che si respira nell’aria nel giorno più bello di una coppia.

Ho iniziato da ragazzo, raccontando storie di persone intorno a me, amici, parenti ma anche semplici passanti per strada. Tutto questo mi faceva stare bene perché mi consentiva di esprimere il mio stato d’animo.

Da allora non ho più smesso di fotografare!

Fotografo Coppia Fidanzati Gianfranco Bernardo

Ho iniziato a studiare musica a 15 anni, in particolare pianoforte e canto lirico. Poi sono passato a suonare musica leggera nei locali e, infine, nel 1995, a soli 22 anni, ero già tastierista e corista nelle tournée di Pino D’Angiò, il cantante di “Che idea” e di altri successi anni ’80.
Il fotografo di famiglia era mio cugino Francesco, colui che per la prima volta mi mostrò la magia della stampa in camera oscura. La carta bianca che cedeva il posto ai contrasti bianco nero… Avevo 17 anni, m’innamorai!

Così ho iniziato a fare da assistente a grandi fotografi di matrimonio, alternando studio e dedizione tra musica e fotografia.

Dopo molti anni finalmente l’interesse per l’arte di scrivere e raccontare con la luce diventa un mestiere. Nel 2008 apro la mia attività come fotografo professionista ed eseguo moltissimi servizi fotografici, soprattutto per aziende. Fotografo matrimoni per alcuni amici e poi per i miei primi clienti.

Nel 2009 mi trasferisco in provincia di Siena, iniziando a fotografare il Palio. Anno dopo anno, mi faccio sempre più coinvolgere dai contradaioli, dai loro canti, dai colori delle contrade e dall’amore che hanno verso questi splendidi cavalli. Cerco di esprimere attraverso i miei scatti la mia visione del Palio e cerco di dare eco alle forti emozioni che provano i protagonisti Senesi di fronte alla vittoria ma anche alla sconfitta, alla preparazione, ai riti religiosi e a tutto quello che circonda il Palio stesso.

Sono un appassionato di ritratti e di paesaggi. Quando ho tempo libero (pochissimo), faccio qualche viaggio fotografico. La mia più bella esperienza in viaggio è stata quando, nel 2010, sono partito per la mia missione in solitaria denominata “Operazione Abisko in 5D”. Partito il 3 marzo 2010 a nord verso Kiruna e poi Abisko, sul confine nord della Svezia. Qui ho trovato l’habitat che più adoro: neve, ghiaccio e tanta serenità. Pomeriggi lunghissimi in cui il sole sembra sostare nel cielo e andare giù lentamente, per lasciare spazio ad uno dei più bei fenomeni naturali: l’aurora boreale (o “Northern Light”).

Attualmente consolido la mia passione per il reportage di matrimonio e continuo a seguire con estremo rispetto gli eventi del Palio.

Ah, ancora un’ultima cosa! Sono del ’73, ottima annata per i fotografi 🙂

Faccio parte di alcune associazioni nazionali e internazionali che mi aiutano a migliorare grazie a concorsi, workshop, informazioni professionali e raduni con tanti altri bravi fotografi con cui condividere informazioni ed esperienze.

This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
Warning: some page functionalities could not work due to your privacy choices